Blog: http://ilsognonelcassetto.ilcannocchiale.it

Vi presento l'ingegner GRA

 

Prima di raccontarvi il mio weekend in catamarano (un sogno realizzato con annesse foto!), approfitto di un post per rendervi edotti su un'importante infrastruttura romana.

Che G.R.A. fosse l'acronimo di "Grande Raccordo Anulare" lo sanno davvero tutti. Per me anche un simpatico e casuale diminutivo di GRA..nde. Ma che Gra fosse il cognome dell'ingnegnere che ha progettato questo enorme anello stradale, beh, questo non lo sapeva proprio nessuno. O per lo meno, non lo sapeva nessuno degli avventurieri in catamarano del fine settimana. A svelare il mistero è stata Naira che per una serata intera si è sorbita lo sfottimento generale, lei, povera messaggera durante il viaggio verso la Toscana.
Ed ecco che tra le risate sono nati fantomatici ingeneri Semaforo, dottori Lampione e ragionieri Curva: la naturale presa in giro per una coincidenza troppo divertente.

Leggere per credere: G.R.A.

Pubblicato il 24/9/2007 alle 14.34 nella rubrica Sguardi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web